Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Martedì 6 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 15:09 - Lettori online 1660
MODICA - 17/09/2008
Cronache - Modica - Tragedia sfiorata ieri mattina in via Vittorio Veneto

Vaso giù da balcone al 4° piano centra una donna con 2 bimbi

La malcapitata è stata colpita alla gamba. Illesi i piccoli Foto Corrierediragusa.it

Un vaso di fiori del peso di oltre mezzo chilo è piombato in strada ieri mattina dal quarto piano di un palazzo, a causa del forte vento, colpendo una donna di 37 anni che aveva appena prelevato i suoi due figlioletti di 4 e 6 anni dalla scuola. La tragedia, per fortuna, è stata solo sfiorata. Per una questione di pochi centimetri appena, il vaso precipitato da un’altezza di oltre 20 metri ha sfiorato la spalla destra della donna, colpendole la parte posteriore della gamba, all’altezza del polpaccio, mentre passeggiava sul marciapiede.

I due bimbi, un maschietto e una femminuccia che camminavano a fianco della mamma che li teneva entrambi per mano, hanno subìto solo un forte spavento a causa dell’urlo di dolore della madre e del secco botto provocato dal vaso frantumandosi sul marciapiede. L’episodio, che solo per un mero caso non ha fatto registrare ripercussioni ben più gravi, si è verificato poco dopo le 11.30 in via Vittorio Veneto.

L’arteria era in quel momento molto trafficata, per via dell’uscita dei ragazzini dalla vicina scuola Santa Marta. In quel tratto di marciapiede in particolare c’è sempre un notevole viavai perché vi è ubicato un minimarket. Sono stati proprio il gestore e alcuni clienti del supermercato a prestare i primi soccorsi alla malcapitata, stesa dolorante sul marciapiede mentre i due bambini piangevano a dirotto. Alla donna è stata fasciata la gamba ferita e applicato del ghiaccio alla spalla. «I miei bambini stanno bene»? ? ha per prima cosa chiesto la donna tra le lacrime.

L’ambulanza del 118 è arrivata in pochi minuti per trasportare la modicana al pronto soccorso, dove i medici le hanno diagnosticato una lussazione alla gamba e una contusione alla spalla, per una prognosi di sette giorni. Il vaso era caduto dalla fioriera del balcone di un appartamento del palazzo, la cui inquilina non si era accorta di nulla. Altri vasi a rischio caduta sono stati rimossi dalla balconata.

Il vaso di fiori precipitato sul marciapiede dove passeggiavano la donna e i 2 bimbi