Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Lunedì 5 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 11:51 - Lettori online 579
MODICA - 13/06/2016
Cronache - In entrambi i casi è intervenuta la polizia locale

Un 16enne in prognosi riservata e bimba in ospedale

Il primo sinistro sabato e il secondo lunedì Foto Corrierediragusa.it

Un ragazzo di 16 anni in prognosi riservata e una bimba di 5 ricoverata con una prognosi di due settimane costituiscono il bilancio di due distinti incidenti stradali verificatisi a distanza di 48 ore l´uno dall´altro in città. Il primo incidente autonomo ha visto suo malgrado protagonista il 16enne di origini venezuelane e residente a Modica, C.M., che si trova ricoverato in prognosi riservata all´ospedale Maggiore. Il sinistro si è verificato sabato scorso in via Trani, arteria che collega la via Sacro Cuore col centro cittadino. Il giovane era in sella alla sua bicicletta quando, percorrendo in discesa via Trani, ne ha perso il controllo andando a sbattere violentemente contro l´inferriata che delimita la carreggiata e procurandosi un forte trauma cranico e un´emorragia interna. La polizia locale sta valutando la dinamica e intanto ha sequestrato la bici.

Intorno alle 13 di lunedì un altro incidente si è registrato in contrada Torre Cannata, dove si sono scontrati un autocarro Peugeot e un´autovettura Fiat X19 condotta da G.P. Nello scontro è rimasta ferita la figlia minorenne di quest´ultimo, una bambina di 5 anni, E.P., che è stata trasportata in ambulanza al pronto soccorso dell´ospedale Maggiore, dove è stata ricoverata con una prognosi di due settimane, salvo complicazioni. Anche in questo caso è intervenuto il nucleo di pronto intervento della polizia locale per i rilievi e per stabilire eventuali responsabilità.