Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 10 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:18 - Lettori online 604
MODICA - 31/05/2016
Cronache - I malviventi saranno stati "disturbati" da qualcuno o qualcosa

Furto "anomalo" in casa di un ex carabiniere

E’ successo domenica scorsa nell’appartamento di un palazzo di via Loreto Gallinara Foto Corrierediragusa.it

Furto "anomalo" nell´appartamento di un carabiniere in pensione, in via Loreto Gallinara a Modica Alta. Ignoti, approfittando dell´assenza dei proprietari, domenica sono riusciti ad aprire sia il portone d´ingresso del palazzo, sia la porta che introduce all´appartamento che si trova al primo piano. La scoperta è stata fatta dal figlio minore del proprietario, che, tornando a casa, ha notato il portoncino aperto. Entrato all´interno ha trovato tutta la casa a soqquadro e ha lanciato l´allarme. L´anomalia della vicenda deriva dal fatto che, sostanzialmente, i ladri non hanno rubato nulla se non un orologio di poco conto e un braccialetto di scarso valore, senza portare via contante ed altri gioielli che i proprietari hanno trovato a terra insieme ad un Ipad. Nessuno ha udito nulla, nemmeno i parenti che risiedono in appartamenti adiacenti. Pare dunque che i ladri siano stati "disturbati" da qualcuno o qualcosa andandosene via praticamente a mani vuote.

Nella foto Massimo Boldi e Paolo Villaggio nei panni dei ladruncoli pasticcioni del film Scuola di ladri