Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 10 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 10:51 - Lettori online 1152
MODICA - 24/02/2016
Cronache - Il tribunale ha inflitto la pena, sospesa, di due anni di reclusione

Maltrattarono le figlie, genitori condannati

Il padre è stato assolto dal reato di violenza sessuale. I fatti denunciati nel 2011 Foto Corrierediragusa.it

Coppia modicana condannata a due anni di reclusione, pena sospesa, per maltrattamenti nei confronti delle due figlie. Il marito è stato invece prosciolto dal reato di violenza sessuale perche il «fatto non sussiste». La coppia è stata anche condannata al versamento di 10 mila euro ad ognuna delle figlie quale risarcimento danni. La sentenza è stata emessa dal tribunale collegiale, Ignaccolo presidente, Infarinato e Schininà a latere, dopo un’ora di camera di consiglio. Il pm Marco Rota aveva chiesto sei anni e sei mesi di reclusione per l’uomo e tre anni e quattro mesi per la donna. I fatti furono denunciati dalle due figlie nel febbraio del 2011 ma i genitori si sono sempre professati innocenti ed hanno addebitato l’iniziativa delle figlie alla problematica relazione della figlia maggiore con il fidanzato.

Nella foto il tribunale di Ragusa