Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 10 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 18:19 - Lettori online 963
MODICA - 06/02/2016
Cronache - Il modicano 49enne accusato di avere aggredito 2 vigili urbani

Rimesso in libertà Fabio Iacono che si dice innocente

L’uomo è stato sottoposto all’obbligo della firma periodica in commissariato

Remissione in libertà con l´obbligo di firma periodica al commissariato di Modica: lo ha deciso il giudice Vincenzo Saito al termine del processo per direttissima a carico del 49enne Fabio Iacono, difeso dall´avvocato Alessandro Sittinieri. Il modicano era stato arrestato perchè, secondo le accuse contestategli dalla polizia locale, avrebbe prima minacciato una dipendente della Multiservizi, aggredendo poi i vigili urbani, opponendo forte resistenza prima di essere riportato alla calma. Iacono, dinanzi al giudice, ha rigettato tutte le accuse proclamandosi innocente e provvedendo a sua volta a querelare le parti in causa. Tramite il suo avvocato l´uomo ha sostenuto di stare discutendo con la dipendente comunale, fino a quando non sono arrivati gli agenti di polizia locale che lo hanno ammanettato e, secondo la versione sostenuta in aula, aggredito nel tentativo di bloccarlo.