Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Giovedì 8 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 22:43 - Lettori online 692
MODICA - 04/02/2016
Cronache - La polizia ha convinto la modiana a desistere dal compiere l’insano gesto

Donna voleva uccidersi perchè non aveva i soldi per curarsi

Per fortuna la malcapitata è stata salvata in tempo Foto Corrierediragusa.it

Voleva farla finita perché non aveva i soldi per curarsi: così una donna modicana aveva deciso di buttarsi dal ponte. Per fortuna la sua malsana intenzione non era sfuggita ad un passante che aveva chiamato la polizia. Gli agenti hanno perlustrato i viadotti Costanzo, Gurrieri ed Avola con esito negativo, pensando che la donna si fosse già buttata di sotto. Invece la malcapitata è stata poi vista nei pressi del cimitero, immobile e con lo sguardo assente. Condotta in commissariato, tra le lacrime e la disperazione la donna ha raccontato di aver pensato al suicidio quale unica soluzione per risolvere i suoi problemi di salute. Infatti, le gravi difficoltà economiche che stava attraversando non le consentivano di poter affrontare le spese mediche necessarie dopo un intervento chirurgico subito tempo fa. A seguito del racconto toccante della donna, disoccupata e madre di tre figli, la polizia si è subito adoperata interessando o gli organi competenti per trovare una giusta soluzione al problema e restituire alla donna un po’ di quella fiducia che aveva perso nei confronti delle istituzioni e della società.