Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Martedì 6 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 18:26 - Lettori online 992
MODICA - 30/11/2015
Cronache - Il giovane è stato "beccato" dalle commesse

Modicano 20enne ruba abiti da donna

Il ragazzo era in possesso di una tronchesina per manomettere le placchette antitaccheggio Foto Corrierediragusa.it

Ha finito per "beccarsi" una denuncia per furto aggravato solo allo scopo di rubare capi d’abbigliamento griffati, per essere alla moda e fare regali alle amiche (il giovane sgraffignava pure accessori femminili) pur non potendo evidentemente permetterselo. E così, per non sfigurare davanti alle ragazze ed agli amici, un 20enne incensurato modicano, D.M., si era messo a fregare capi di abbigliamento firmati da un noto negozio in franchising di un centro commerciale di Modica. Le commesse, insospettite dalla frequenza con cui il ragazzo si presentava in negozio senza tuttavia comprare mai nulla, ne hanno seguito i movimenti in maniera discreta, scoprendo così che il giovane rompeva i dispositivi antitaccheggio, staccandoli dai capi di abbigliamento che poi si portava via indossandoli sotto i vestiti oppure mettendoli in uno zainetto. E così, all’ennesima puntatina per portare a termine il furtarello, il giovane ha stavolta trovato la polizia ad attenderlo. Gli agenti lo hanno trovato in possesso di una tronchesina utilizzata per rompere i meccanismi antitaccheggio.