Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Giovedì 27 Aprile 2017 - Aggiornato alle 16:06 - Lettori online 517
MODICA - 14/10/2015
Cronache - Fatta luce sull’episodio vandalico di inizio ottobre

Denunciati i vandali di Modica Alta

I vandali sono stati incastrati dalle immagini della telesorveglianza Foto Corrierediragusa.it

Denunciati i presunti autori degli atti vandalici compiuti in una notte di inizio ottobre in piazza San Giovanni a Modica Alta (foto). Dopo accurate indagini gli agenti della sezione di polizia giudiziaria del comando di polizia locale di Modica, coordinati dal comandante Rosario Cannizzaro, hanno denunciato per danneggiamenti tre giovani modicani, M.M., 20 anni, G.L., 27 anni, e G.M., 21 anni, tutti residenti a Modica Alta. I tre presunti autori dei danneggiamenti sono stati individuati grazie alle immagini della videosorveglianza. Dalla visione dei filmati si è potuto verificare che durante le ore notturne i tre avevano commesso atti vandalici, danneggiando l’arredo urbano: una panchina di ferro, tre vasi di pietra in forma piramidale, uno dei quali era stato introdotto all’interno dei locali destinati a servizi igienici, rendendoli inutilizzabili. Inoltre era stato ribaltato un contenitore dei rifiuti solidi urbani cospargendo la piazza di spazzatura. E’ emerso anche che uno dei giovani, durante gli atti vandalici, si era procurato dei traumi al piede tant’è che è stata acquisita documentazione medica al pronto soccorso.