Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Lunedì 5 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 0:33 - Lettori online 636
MODICA - 16/08/2008
Cronache - Modica - Fu vittima lo scorso luglio di un incidente autonomo

Modica: deceduto a Messina un 18enne

Si tratta dello studente modicano Michele Vindigni Foto Corrierediragusa.it

Non ce l´ha fatta Michele Vindigni, il giovane di 18 anni rimasto coinvolto lo scorso 30 luglio in un incidente della strada autonomo. Lo studente modicano, che quest´anno avrebbe dovuto frequentare la quinta D del liceo scientifico "Galilei", si è spento nel reparto di neurochirurgia del policlinico di Messina (nella foto), dove da circa due settimane versava tra la vita e la morte. Per le prossime ore è prevista l´autopsia sulla salma e pertanto non si conosce ancora la data dei funerali.

Michele Vindigni era alla guida del suo ciclomotore Mbk lungo la strada che da Frigintini conduce a Modica. Insieme a lui viaggiava la fidanzata di 17 anni, F.L, che se la cavò con leggere ferite nell’impatto che lo scooter ebbe con il muro a secco che delimita la provinciale Modica Noto.

Michele Vindigni, a causa dell´asfalto reso viscido dalla pioggia, perse il controllo dello scooter e finì contro il muretto, riportando un trauma cranico risultato fatale dopo oltre due settimane d´agonia.