Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Giovedì 8 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 22:43 - Lettori online 831
MODICA - 06/09/2015
Cronache - Nessun rischio per le case e le aziende agricole della zona

Grosso incendio forse doloso a Modica

Al lavoro anche 5 squadre dei vigili del fuoco: 20 ettari distrutti
Foto CorrierediRagusa.it

E´ dovuto intervenire un elicottero della Forestale che ha effettuato numerosi lanci d´acqua facendo la spola dalla diga di Santa Rosalia per avere ragione di un incendio che si è sviluppato sabato scorso in contrada Monte e che ha ridotto in fumo 20 ettari di patrimonio boschivo (nella foto di Luca Antoci). Tutta la zona sovrastante la vecchia provinciale per Ragusa è stata interessata dalle fiamme. Ben cinque squadre dei Vigili del Fuoco di Ragusa e del distaccamento di Modica sono state impegnate a lungo fino a tarda serata per bloccare le fiamme che rischiavano di causare danni ad alcune case e aziende agricole della zona. Per effetto delle fiamme hanno ceduto anche dei muretti a secco, i cui massi sono precipitati sulla carreggiata della provinciale. Per motivi di sicurezza la strada è stata pertanto chiusa al traffico in via temporanea. Come accennato, ingenti i danni al patrimonio boschivo che negli anni è stato curato e sviluppato dalla Forestale.

Pare che l´incendio sia doloso e ci sono volute 4 ore per avere ragione delle fiamme, divampate intorno a mezzogiorno. In tutta la Sicilia sono stati una sessantina i roghi, anche a causa delle alte temperature.