Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 2 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 16:28 - Lettori online 1500
MODICA - 01/08/2015
Cronache - Dovevano prendere parte ad un matrimonio

Famiglia modicana arriva in Grecia, ma i bagagli no!

Un imprevisto piuttosto costoso Foto Corrierediragusa.it

Imprevisto costoso per una famiglia modicana ma anche per tutti i passeggeri dell’aereo della compagnia Aegean Airlines che lunedì ha fatto la rotta Catania-Atene. I bagagli, in buona sostanza, non sono mai arrivati. I disagi sono stati e lo sono tuttora enormi. I quattro modicani erano partiti per partecipare al matrimonio di un loro congiunto che si doveva celebrare proprio in Grecia. All’aeroporto hanno imbarcato i bagagli e il personale di bordo li ha invitati a consegnare anche quelli a mano per avere più spazio sull’aereo. Così è stato. Giunti ad Atene, sono scesi dal velivolo e si sono diretti nell’apposita area per prelevare le valige. Hanno atteso una buona ora, poi, insieme con altri passeggeri, hanno chiesto conto e ragione. «C’è un disguido – hanno risposto – lasciateci un recapito e ve li faremo arrivare». A distanza di cinque giorni non si è visto nessuno e non si sa nemmeno se i bagagli sono stati imbarcati a Catania o se sono stati messi su un altro volo.

Alla fine il nucleo familiare di Modica ha dovuto rassegnarsi ed andare per negozi per acquistare ogni cosa era necessaria, compresi i quattro abiti per la cerimonia nuziale.