Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Mercoledì 7 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 22:43 - Lettori online 947
MODICA - 08/01/2015
Cronache - E’ successo in via Lelli a Modica Alta

A Modica donna colta da ictus e salvata

Il mezzo di soccorso giunto in pochi minuti ha subito trasportato la donna in ospedale, scongiurando dunque danni più gravi Foto Corrierediragusa.it

La preoccupazione di un parente allarmato dal silenzio della congiunta e il tempestivo intervento di un agente di polizia locale in servizio a Modica Alta e dei vigili del fuoco hanno salvato la vita ad un’anziana vedova pensionata modicana di 78 anni, colpita da ictus. La donna è stata trovata ieri mattina esanime sul pavimento della sua casa di via Lelli, dove abita da sola, e quindi trasportata con l’ambulanza del 118 al «Maggiore» dove si trova ricoverata. Le sue condizioni cliniche non destano particolare preoccupazione, ma qualche istante in più nei soccorsi avrebbe potuto causare il peggio. E’ stato il figlio, non ricevendo risposta dalla madre, a chiamare un agente in servizio, che, intuendo potesse esserci qualcosa che non andava, ha a sua volta chiamato i vigili del fuoco che hanno forzato la porta dell’abitazione, trovando la donna priva di sensi.

Il mezzo di soccorso giunto in pochi minuti ha subito trasportato la donna in ospedale, scongiurando dunque danni più gravi. Pare che l’anziana, intuendo che stava per sentirsi male, abbia provato invano a chiamare aiuto prima di svenire. Per sua fortuna il figlio si è accorto in tempo che qualcosa era successo.


destino
12/01/2015 | 6.47.47
salvo

poverina e morta lo stesso oggi ci sono i funerali..