Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Giovedì 8 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 22:43 - Lettori online 845
MODICA - 27/11/2014
Cronache - Manette per 2 modicani

Ladri di polli e se li perdono pure per strada! 2 arresti

Fondamentali le testimonianze per le indagini della polizia Foto Corrierediragusa.it

Si intrufolano in una rosticceria del quartiere Sorda e rubano contante per appena 25 euro, bottiglie di vino e birra e confezioni di pollo crudo che seminano per strada dopo aver perso il controllo dello scooter in sella al quale erano fuggiti, ruzzolando per terra e riuscendo tuttavia ad eclissarsi. Le testimonianze si sono rivelate preziose ai fini delle indagini e le manette della polizia sono quindi scattate per i modicani Rinaldo Cicero e Salvatore Basile, di 31 e 33 anni, entrambi già noti per reati vari. La segnalazione del furto in commissariato era arrivata dallo stesso titolare della rosticceria, che aveva notato la vetrata del negozio infranta. I poliziotti hanno quindi trovato lo scooter descritto dai testimoni , risalendo al proprietario ha ammesso di averlo prestato il giorno prima all’amico Cicero, che lo aveva poi utilizzato per compiere il furto con il complice Basile.

Di tutto questo pare fosse all’oscuro il proprietario del ciclomotore, come accertato dagli investigatori, che, dopo aver raggiunto nella sua abitazione Cicero, lo hanno indotto a confessare, anche alla luce della refurtiva presente in casa. A Cicero e a Basile sono dunque stati concessi i domiciliari.