Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Giovedì 8 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 22:43 - Lettori online 855
MODICA - 06/11/2014
Cronache - Sentenza assolutoria perchè il fatto non sussiste

Altra assoluzione per 11 imputati di "Modica bene"

Sono stati quindi assolti Carlo Fiore, Giancarlo Francione, Gabriele Giannone, Vincenzo Leone, Vincenzo Piluso, Giuseppe Sammito, Bruno Arrabito, Massimo Arrabito, Marcello Sarta, Rosario Vasile, Giuseppe Zaccaria e Vincenzo Leone Foto Corrierediragusa.it

Sono stati assolti tutti perché il fatto non sussiste: si chiude con questa decisione del gup di Ragusa Andrea Reale il processo stralcio per l’operazione «Modica Bene» nel quale erano coinvolte undici persone. A seguito dell’inchiesta che riguardò diversi politici, non solo modicani, la procura ipotizzò un connubio illecito tra politici e imprenditori per il rilascio pilotato di concessioni da parte del comune di Modica. L’otto agosto del 2013 la corte di cassazione aveva annullato la sentenza assolutoria di primo grado contro gli attuali imputati, rinviando tutto al gup. Lo scorso maggio, davanti al magistrato ragusano, alla luce della precedente sentenza assolutoria nei confronti di altre sei persone per le quali la stessa pubblica accusa, nella persona del procuratore generale, si era pronunciata per l´assoluzione, i difensori avevano praticato il giudizio abbreviato, come per i precedenti imputati del troncone principale del processo. Ieri sono stati quindi assolti Carlo Fiore, Giancarlo Francione, Gabriele Giannone, Vincenzo Leone, Vincenzo Piluso, Giuseppe Sammito, Bruno Arrabito, Massimo Arrabito, Marcello Sarta, Rosario Vasile, Giuseppe Zaccaria e Vincenzo Leone.

Qualche mese fa, come accennato, la corte d’appello di Catania aveva assolto, sempre con formula piena, l’ex parlamentare dell’Udc Giuseppe Drago, l’ex sindaco di Modica Piero Torchi, i suoi assessori pro tempore Carmelo Drago e Giorgio Aprile, l’ex segretario provinciale dell’Udc Giancarlo Floriddia e l’ex consigliere provinciale Vincenzo Pitino.