Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 3 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 11:08 - Lettori online 1132
MODICA - 12/10/2014
Cronache - L’amara scoperta del furto è stata fatta dagli stessi titolari

Ladri ghiotti e beoni al "Ciok Cafè" in centro a Modica

Al vaglio dei poliziotti le immagini riprese da alcune videocamere di sorveglianza di locali pubblici Foto Corrierediragusa.it

Ladruncoli golosi e beoni in azione nella notte ai danni del bar «Ciok Cafè» di corso Umberto, di fronte al palazzo della cultura. I malviventi, difatti, oltre ai pochi spiccioli in cassa e ai buoni colazione, si sono portati via numerose bottiglie di liquori, alcune di pregio, casse di birra e decine di tavolette di cioccolata modicana. I ladri si sono intrufolati nel locale poco prima dell’alba forzando la grata vicina alla porta d’ingresso secondaria che dà nella traversa tra il corso e la via Grimaldi. Oltre agli spiccioli, alle bevande e alle cibarie, i malviventi si sono portati via pure un computer in uso ai clienti per navigare in rete e alcune suppellettili. Il danno complessivo, tra bottino ed effrazione, ammonta ad oltre un migliaio di euro.

L’amara scoperta del furto è stata fatta dagli stessi titolari alle sette di ieri mattina, quando hanno aperto il locale constatando l’assenza di corrente. I ladri avevano difatti manomesso il quadro elettrico per evitare che scattasse il sistema d’allarme. Una denuncia contro ignoti è stata sporta in commissariato. Al vaglio dei poliziotti le immagini riprese da alcune videocamere di sorveglianza di locali pubblici. Non è la prima volta che il locale viene preso di mira dai ladri.