Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 10 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 18:19 - Lettori online 733
MODICA - 16/09/2014
Cronache - Prognosi di un mese per fratture multiple

Cade dal tetto un modicano di 48 anni e finisce in ospedale

E’ ricoverato in ortopedia Foto Corrierediragusa.it

Cade dal tetto da un’altezza di ben tre metri e si procura lesioni e fratture multiple. Poteva far registrare conseguenze ben più tragiche l’incidente che ha visto suo malgrado protagonista un modicano di 48 anni, caduto dal tetto di un immobile di sua proprietà. Lunedì scorso, intorno alle 11, il 48enne aveva deciso di eseguire alcuni lavoretti fai-da-te sulla tettoia di un garage-magazzino adiacente alla sua abitazione in contrada San Giovanni Lo Pirato, sulla Modica-Scicli. L’uomo, per cause da stabilire, improvvisamente ha perso l’equilibrio, precipitando da un’altezza, come accennato, di oltre tre metri. Soccorso dai familiari che si sono accorti nell’immediato della caduta dell’uomo, è scattato l’allarme. E’ quindi intervenuta l’ambulanza medicalizzata del 118 che ha trasportato l’uomo al «Maggiore» dove i medici di turno lo hanno sottoposto a tutti gli accertamenti radiologici che hanno evidenziato un trauma cranico e fratture sparse per il corpo.

L’uomo è stato ricoverato nella divisione di ortopedia e traumatologia. La prognosi è di 30 giorni, salvo complicazioni.