Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Giovedì 8 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 22:43 - Lettori online 418
MODICA - 28/08/2014
Cronache - La madre della piccola si è accorta in tempo di quel che stava succedendo

Bambina usata per adescare altra bimba alla bambinopoli?

La donna e la figlioletta non saprebbero dire con certezza se si trattasse di una bambina italiana o di nazionalità straniera Foto Corrierediragusa.it

Si sarebbero serviti di una bambina per tentare l’adescamento di un’altra bimba. L’inquietante episodio è stato denunciato alle forze dell’ordine da una preoccupata mamma, dopo che la figlioletta di circa sei anni si stava allontanando dalla bambinopoli di via Sacro Cuore, al quartiere Sorda, in compagnia di un’amichetta appena conosciuta. La bambina, stando a quanto riferito dalla signora, avrebbe esortato la figlioletta a seguirla in un camper vicino, dove si sarebbero trovati pure il padre e la madre ai quali avrebbe dovuto chiedere il permesso per poter giocare con una bambola. Le due bimbe si stavano quindi allontanando quando la madre ha richiamato la figlia, mentre l’altra bambina fuggiva da sola.

Il fatto strano è che quando la donna ha controllato la veridicità della storia raccontata dalla figlioletta, non ha trovato nessuna traccia né del camper, né della bimba che pure aveva visto con i suoi occhi. La donna e la figlioletta non saprebbero dire con certezza se si trattasse di una bambina italiana o di nazionalità straniera, anche se parlava abbastanza bene l’italiano.