Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Mercoledì 7 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 16:29 - Lettori online 897
MODICA - 23/08/2014
Cronache - Entrambi sono stati arrestati dai carabinieri

Ladri di carrube colti in flagranza e arrestati

I militari hanno quindi recuperato la refurtiva, restituendola al proprietario Foto Corrierediragusa.it

Neanche il guardiano di ronda aveva scoraggiato due ladri dall’intrufolarsi in un campo recintato per fare incetta di carrube. E così sono finiti in arresto Giuseppe Puccia e Giuseppe Firera, di 32 e 34 anni, entrambi disoccupati modicani. I due stavano riempiendo capienti sacchi di carrube, non avvedendosi d’essere stati scoperti. Entrambi sono quindi stati colti in flagranza dai carabinieri nel fondo agricolo di contrada Sparaceto. Dinanzi all’evidenza dei fatti, la coppia di ladri non ha saputo fornire giustificazioni di sorta ai militari, che, dalla perquisizione dell’auto, hanno trovato nel bagagliaio altri attrezzi utili alla raccolta dei frutti del carrubo, nonché numerosi sacchi e recipienti vuoti evidentemente pronti per essere riempiti della merce rubata ai danni dei proprietari.

I carabinieri hanno quindi recuperato la refurtiva, restituendola al proprietario e procedendo all’arresto dei due giovani disoccupati. Ad entrambi sono stati concessi i domiciliari nelle rispettive abitazioni.