Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Martedì 6 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 20:40 - Lettori online 1303
MODICA - 19/07/2014
Cronache - I ragazzi hanno subito chiamato i vigili del fuoco

Incendio a Monserrato spento grazie a 2 cugini 14enni

Il gesto dei due ragazzi ha dunque evitato il peggio e gli stessi pompieri e carabinieri hanno avuto parole di apprezzamento e di elogio Foto Corrierediragusa.it

Avrebbe potuto avere conseguenze devastanti l’incendio che stava per svilupparsi a Monserrato se non fosse stato per la prontezza di spirito e l’alto senso civico di due ragazzi modicani appena 14enni che hanno notato il principio d’incendio mentre stavano facendo un giro in moto nella zona. Giorgio Garofalo (figlio del compianto vicesindaco prematuramente scomparso Paolo Garofalo) e il cugino Davide (da dx nella foto) hanno notato le fiamme nell’area dove sono allogati i ripetitori radiofonici e televisivi. Avendo avuto contezza dell´accaduto e considerando il forte vento che intanto si faceva sempre più impetuoso e che avrebbe di conseguenza fatto propagare sicuramente il fuoco, i due ragazzi hanno subito telefonato col cellulare ai vigili del fuoco che sono prontamente intervenuti, unitamente ad una pattuglia di carabinieri, spegnendo l´incendio in tempo per non creare danni anche alle abitazioni vicine.

Il gesto dei due ragazzi ha dunque evitato il peggio e gli stessi vigili del fuoco e carabinieri hanno avuto parole di apprezzamento e di elogio nei confronti dei ragazzi.