Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 10 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 16:21 - Lettori online 978
MODICA - 18/06/2014
Cronache - Presa una coppia di ladri dai carabinieri

Andavano sempre dal parrucchiere... per rubare

Devono rispondere di furto aggravato in concorso Foto Corrierediragusa.it

Erano l’incubo dei parrucchieri, non perché fissati con l’acconciatura perfetta, quanto piuttosto per il pallino dei furti. I presunti responsabili di almeno parte della lunga sequela di colpi ai danni di esercizi commerciali del centro storico e non solo sono stati assicurati alla giustizia dai carabinieri. Le manette sono scattate per due marocchini di 22 e 20 anni da tempo residenti in città: Mohamed Taouli e Addioua Aissa. I militari hanno visionato alcune riprese delle videocamere di sorveglianza del momento del furto ai danni di un parrucchiere, dove si intravedevano due persone. Nel corso delle ricerche degli autori del reato, i carabinieri notavano passeggiare per strada due giovani che assomigliavano alle persone delle ripresa del sistema di sicurezza a circuito chiuso. Immediatamente la pattuglia ha fermato ed identificato i due stranieri, e, dopo averli sottoposti a perquisizione personale, sono stati rinvenuti nelle loro tasche due cellulari rubati poco prima dal locale.

A questo punto i militari hanno esteso la perquisizione nella casa dei due giovani, e, nascosti in una camera, hanno trovato il resto della refurtiva provento dell’ultimo colpo. I due marocchini sono dunque stati arrestati per furto aggravato in concorso mentre la merce recuperata è stata restituita ai proprietari.