Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 10 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 10:51 - Lettori online 1101
MODICA - 22/02/2014
Cronache - Truffa sul sito "Subito.it"

Truffatore milanese raggira online acquirente modicano

L’autore del reato è stato deferito alla procura di Ragusa Foto Corrierediragusa.it

Anche un sito web affidabile come «Subito.it» può nascondere insidie create da abili truffatori online. Se ne è reso conto a sue spese un modicano che aveva acquistato una bici da corsa professionale al prezzo vantaggioso di 500 euro, trovandosi alla fine con un pugno di mosche in mano dopo essere caduto nella rete di un abile truffatore seriale residente a Milano e vecchia conoscenza delle forze dell’ordine per questo genere di reati. La denuncia in commissariato è stata però provvidenziale, dal momento che ha consentito alla polizia postale di risalire all’autore del raggiro, che è stato denunciato in stato di libertà per truffa. L’ignaro acquirente aveva pagato la bici tramite postepay, ricaricando dell’importo pattuito la carta del truffatore, che non ha mai perfezionato la compravendita spedendo la bici al domicilio del modicano, che, dopo avere invano tentato di ricontattare il disonesto venditore, si è rivolto alla polizia. Le indagini svolte dagli investigatori hanno consentito di individuare l’autore della truffa, un giovane milanese, accertando che si trattava, come accennato, di un soggetto già denunciato per reati della stessa natura commessi col medesimo modus operandi.

Pertanto le indagini condotte con competenze specifiche dalla polizia postale, il cui personale è piuttosto esperto nelle indagini relative alle truffe per compravendite online, hanno consentito di inchiodare alle proprie responsabilità l’autore del reato, deferito alla procura di Ragusa.