Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Giovedì 8 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 15:45 - Lettori online 824
MODICA - 11/12/2013
Cronache - Ladri in azione nel plesso distaccato dell’istituto «Raffaele Poidomani»

Ladri in azione alla scuola "De Naro Papa" a Modica

Il danno ammonta ad oltre 6mila euro Foto Corrierediragusa.it

E’ di ben otto notebook nuovi di pacca per un valore di oltre 6mila euro il bottino del furto messo a segno dai ladri l’altra notte ai danni della scuola «De Naro Papa», plesso distaccato dell’istituto «Raffaele Poidomani». Gli ignoti malviventi si sono introdotti nella notte tra lunedì e martedì all’interno dell’edificio e hanno rubato ben i computer portatili. Si trattava di pc che la scuola metteva a disposizione degli alunni e che sono diventati fondamentali nella didattica delle classi, in quanto sono indispensabili per il funzionamento delle cosiddette Lim (le moderne lavagne luminose), che hanno sostituito le vecchie lavagne, diventando mezzo indispensabile per la didattica. La scoperta del furto è stata fatta di buon mattino dai collaboratori scolastici, all’apertura della scuola.

E’ stata sporta denuncia contro ignoti alle forze dell’ordine da parte della dirigente scolastica, ma intanto l’iter burocratico che porterà al risarcimento per il plesso del danno subito si annuncia piuttosto lungo. Per il momento gli alunni dovranno fare a meno di alcuni servizi per la didattica fino alla sostituzione dei notebook rubati dai ladri, che, a quanto pare, sono riusciti ad entrare nella scuola dopo averne forzato un infisso.