Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 9 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 15:44 - Lettori online 1409
MODICA - 14/11/2013
Cronache - Contolli antidroga dei Carabinieri con unità cinofile al "Principi Grimaldi"

Tre studenti "beccati" con le canne all´istituto alberghiero

A parte la marijuana trovata addosso ai tre studenti, non è saltata fuori altra droga nel prosieguo dei controlli

Tre studenti dell’istituto alberghiero «Principi Grimaldi» di viale degli Oleandri sono stati sorpresi a scuola in possesso di alcuni grammi di marijuana e di qualche dose. La droga era nascosta in un paio di bussolotti di plastica di quelli che contengono le sorprese dell’ovetto «Kinder». Solo che in questo caso la «sorpresa» l’hanno avuta i Carabinieri, quando dagli involucri è saltata fuori la droga. Comprensibile l’imbarazzo dei tre studenti, che sarebbero tutti minorenni, «smascherati» dal cane antidroga del nucleo cinofilo di Nicolosi, utilizzato dai militari per i controlli nelle scuole. E difatti la droga non è sfuggita al sensibile fiuto del cane addestrato. I tre studenti avrebbero dichiarato che la modica quantità di marijuana era per uso personale ma nulla trapela sui eventuali informazioni relative ai fornitori. La circostanza è stata ovviamente resa nota alla presidenza e ai genitori per gli opportuni provvedimenti.

A parte la marijuana trovata addosso ai tre studenti, non è saltata fuori altra droga nel prosieguo dei controlli che saranno estesi nei prossimi giorni alle altre scuole della città, nell’ambito della prevenzione del consumo di sostanze stupefacenti tra i banchi, sempre più diffuso come dimostrato da un recente studio condotto dal ministero, dipartimento politiche antidroga.