Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 10 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 15:47 - Lettori online 1005
MODICA - 13/10/2013
Cronache - Occhiello non disponibile

Notte di fuoco a Modica, 2 contenitori liquefatti

Le fiamme hanno annerito la struttura esterna del palazzo sotto cui sono ubicati i contenitori della spazzatura Foto Corrierediragusa.it

Cassonetti in fiamme tra venerdì e sabato in centro storico. Ignoti hanno dato alle fiamme due dei quattro contenitori della spazzatura posizionati in via Iozzia, una stradina che sbocca in corso Umberto. Sono stati i proprietari di alcuni pub della zona, ancora aperti, a spegnere le fiamme, utilizzando estintori e secchi d’acqua ancora prima che arrivassero i vigili del fuoco. Non è il primo episodio che si registra in via Iozzia, visto che già in passato si sono registrati fatti analoghi. La stradina è confinante con la sede della «Banca Agricola Popolare».

Le fiamme hanno annerito la struttura esterna del palazzo sotto cui sono ubicati i cassonetti per la raccolta dei rifiuti solidi urbani e della differenziata. Sono intervenuti gli agenti del commissariato. Si sta cercando di capire se si sia trattato di una ragazzata o di un atto vandalico mirato per danneggiare i locali pubblici della zona.