Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 10 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 10:51 - Lettori online 1089
MODICA - 13/10/2013
Cronache - Sono venute a collisone una "Marea" e una "Panda"

Scontro a Cava Ispica, grave un 19enne

Il bilancio complessivo è di quattro feriti Foto Corrierediragusa.it

E’ di quattro feriti di cui uno in prognosi riservata il bilancio dello scontro frontale tra due auto verificatosi intorno alle 14 di ieri a Cava d’Ispica, a quanto pare a causa dell’asfalto reso viscido dalla pioggia. Sono venute a collisione una «Fiat Marea» condotta dal 59enne S.B. di Rosolini e una «Fiat Panda» guidata da C.C. pure lui rosolinese, con a bordo i due figli A.C. e L.C., di 17 e 19 anni. L’utilitaria, che viaggiava in direzione Modica, è andata completamente distrutta. Sono stati i residenti a chiamare i soccorsi. Quattro le ambulanze intervenute. Tre feriti sono stati trasportati al «Maggiore» di Modica e uno al «Civile» di Ragusa per alleggerire il carico di lavoro del pronto soccorso modicano. Le persone coinvolte nell’incidente, politraumatizzate, hanno riportato fratture e lesioni sparse per prognosi che variano da due settimane a un mese. Dopo la tac i pazienti sono stati ricoverati nel reparto di ortopedia dei rispettivi ospedali.

Per il 19enne la prognosi è riservata a causa di un forte trauma toracico e fratture costali. Non si conosce ancora l’esatta dinamica dell’incidente stradale che ha visto l’intervento dei vigili del fuoco per estrarre i feriti dalle auto. Nella zona, come accennato, aveva appena smesso di piovere e l’asfalto bagnato avrà quindi influito sullo scontro frontale.