Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Martedì 6 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 11:21 - Lettori online 1196
MODICA - 26/09/2013
Cronache - Le manette erano scattate nel corso dei servizi di controllo della polizia

Scarcerati i 2 giostrai presunti ladri

I due presunti ladri avevano appena «alleggerito» la sede del circolo ricreativo «Società operaia» della frazione rurale
Foto CorrierediRagusa.it

Sono stati scarcerati i due giostrai arrestati la scorsa settimana dalla polizia in quanto ritenuti essere gli autori di un furto nella sede del circolo ricreativo «Società operaia» di Frigintini. In base a quanto previsto dalla legge «svuota carceri» il gip ha rimesso in libertà Stefano Pollara, 24 anni, di Lentini, e Vincenzo Vittorioso (foto), 34 anni, di Francofonte. Nella loro auto parcheggiata poco lontano dalle giostre in piazza dove lavorano, gli agenti avevano rinvenuto un lettore dvd, due casse acustiche, un televisore e 100 euro in monete di cui i due non avevano saputo giustificare il possesso. Da un rapido controllo era difatti emersa l’effrazione ai danni dei locali della «Società operaia».

I presunti ladri avevano rotto una finestra e scardinato una porta interna per rubare gli elettrodomestici. Pollara e Vittorioso saranno comunque interrogati nelle prossime ore dal magistrato alla presenza dell’avvocato Ignazio Galfo.