Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Lunedì 5 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 0:33 - Lettori online 934
MODICA - 25/08/2013
Cronache - Il piccolo F.P. è ricoverato a scopo precauzionale e adesso sta bene

Sarà presto dimesso il bambino caduto dalla bici

L’incidente era avvenuto in via Santa Chiara Foto Corrierediragusa.it

Sarà dimesso nelle prossime ore il piccolo modicano, F.P. le iniziali, ricoverato nel reparto di chirurgia del «Maggiore» dopo una banale caduta dalla bici. Tutto è accaduto venerdì, intorno alle 12.30, quando il piccolo stava pedalando in sella alla sua bici nei pressi di casa sua, in via Santa Chiara. Ad un certo punto il bimbo ha perso il controllo della bici, rovinando malamente al suolo e sbattendo con violenza la testa. La famiglia e i vicini hanno chiamato il 118. In pochi minuti è arrivata l’ambulanza «Cmr Modica 1» con il medico a bordo che ha prestato le prime cure al bambino, che perdeva sangue dal naso e presentava numerose escoriazioni al viso e alle braccia.

Poi la corsa in ospedale, dove i medici hanno disposto il ricovero del bambino, che, nel frattempo, aveva ripreso conoscenza. La diagnosi parlava di rottura del setto nasale ed escoriazioni multiple. Le condizioni cliniche, che erano state stabilizzate, si sono repentinamente aggravate nella prima serata di venerdì, forse a causa di una piccola emorragia interna a quanto pare causata da un micro trauma cranico. Adesso il bimbo sta bene.