Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 3 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 10:31 - Lettori online 1278
MODICA - 18/08/2013
Cronache - E’ successo nella notte tra venerdì e sabato nel locale di corso Umberto I

Furto di ladruncoli golosi ai danni del bar Ciok Cafè

Uno dei malviventi prima di andare via ha anche vomitato sul pavimento

Furto nella notte tra venerdì e sabato al Ciok Cafè di Corso Umberto. Ignoti si sono intrufolati nell´esercizio, che si trova di fronte al Palazzo della Cultura, poco dopo la chiusura(probabilmente intorno alle tre)attraverso una finestra secondaria che sbocca su Via Grimaldi(la grata era divelta). Una volta all´interno hanno aperto la cassa dove c´erano alcune decine di euro, hanno arrecato danni, rubato pasta e zucchero che si trovavano nella cucina adiacente al bar. Molto probabilmente hanno anche gustano il buon gelato visto che è stato trovato lo sportello del bancone aperto. Per terra e´ stato sversato dell´olio. Si sta facendo un inventario per capire cos´altro hanno portato via. E´ certo che non si sono accorti della presenza del salvadanaio delle mance. L´autore o gli autori avrebbero agito approfittando della notte e, quindi, dell´oscurità´.

Uno di loro prima di andare via ha anche vomitato sul pavimento, magari era anche ubriaco. All´apertura, ieri mattina, i gestori hanno avuto solo successivamente l´amara sorpresa giacche´ la porta principale era regolarmente chiusa e nulla faceva presupporre che nella notte ci fossero state "sgradite visite". Solo poco dopo si sono insospettiti dallo sportello del vano gelati aperti e di ciò che i malviventi avevano lasciato a terra. Mancava anche un grosso coltello, utilizzato per tagliare la cioccolata di Modica.