Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Lunedì 5 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 17:16 - Lettori online 849
MODICA - 02/08/2013
Cronache - Tragedia sfiorata vicino la chiesa di San Giorgio, spesso set della fiction di Montalbano

Masso si stacca dal costone e sfiora turisti

L’amministrazione comunale ha affidato ad un’impresa specializzata il compito di mettere l’area in sicurezza
Foto CorrierediRagusa.it

Tragedia sfiorata poco dopo mezzogiorno in via Napoli (foto), quando un grosso masso si è staccato dal sovrastante costone roccioso, rovinando sull’asfalto e sfiorando un gruppo di turisti che si è spaventato a morte. Quindi solo per un mero caso nessun danno a persone o cose. Gli allarmati residenti hanno udito un forte tonfo, e, quando si sono affacciati dalle abitazioni, hanno visto increduli il masso in mezzo alla strada che si snoda dinanzi alla chiesa di San Giorgio, zona più volte utilizzata come set per la fiction del commissario Montalbano, e che collega il centro storico con Modica Alta. La strada è stata interdetta al traffico veicolare. Il divieto è stato esteso anche ai pedoni. I vigili del fuoco hanno rimosso il voluminoso masso, pesante diverse decine di chili. Pare che già l’altra notte alcuni residenti avessero udito dei rumori, come se qualcosa ruzzolasse sui tetti.

Evidentemente qualche pezzo di pietra si era già staccato dal costone e alcune tegole sono state ritrovate rotte. Poi, a mezzogiorno, il distacco del pesante masso. L’amministrazione comunale ha affidato ad un’impresa specializzata il compito di mettere l’area in sicurezza, in attesa di un radicale consolidamento del costone roccioso. Intanto la strada resta chiusa per garantire l’incolumità pubblica, ma dovrebbe essere riaperta tra cinque giorni.