Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 11 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:05 - Lettori online 632
MODICA - 30/07/2013
Cronache - Il minorenne è stato trasportato in ospedale dal padre in automobile

Incidente in scooter per un modicano: asportata la milza

Il giovane si trova ricoverato sotto costante osservazione nel reparto di chirurgia

Un banale incidente autonomo in sella allo scooter di cui evidentemente non aveva ancora piena padronanza è costata addirittura l’asportazione della milza ad un 14enne di Modica residente in contrada Zappulla. Proprio nella popolosa frazione alla periferia della città è avvenuto sabato sera l’incidente. Il ragazzo stava provando lo scooter nei pressi di casa sua, quando, all’improvviso, è finito con la ruota anteriore in una profonda buca, perdendo il controllo del ciclomotore, che, a quanto pare, gli è rovinato addosso, schiacciandogli il torace e l’addome. Sono stati gli allarmati vicini a sollevare lo scooter, dopo essere accorsi sentendo le disperate urla di dolore del minorenne.

Senza attendere l’arrivo dell’ambulanza, il padre del giovane lo ha trasportato in auto fino al vicino ospedale «Maggiore». Dopo le prime cure al pronto soccorso, il 14enne è stato subito operato per fermare una lieve emorragia interna e procedere, come accennato, all’asportazione della milza, compromessa dal forte urto e dal peso dello scooter. L’intervento è perfettamente riuscito e adesso il giovane si trova ricoverato sotto costante osservazione nel reparto di chirurgia. Le sue condizioni cliniche vengono giudicate buone. Non è escluso che la famiglia del giovane possa adire le vie legali contro il comune, dal momento che l’incidente autonomo è stato causato dalla buca peraltro, a quanto pare, più volte segnalata.