Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Martedì 6 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 20:40 - Lettori online 1331
MODICA - 12/07/2013
Cronache - I sinistri in via Borrometi – Rocciola Scrofani e l’altro in via Sorda – Sampieri

Anche un bimbo di 2 anni tra i 9 feriti in incidenti a Modica

Gli accertamenti di rito sono stati effettuati dalla polizia locale

C’è anche un bimbo di appena un anno tra i nove feriti lievi dei due diversi incidenti della strada verificatisi mercoledì scorso nel Modicano: uno in via Borrometi – Rocciola Scrofani e l’altro in via Sorda – Sampieri. Nel primo sinistro si è registrato uno scontro frontale tra una «Fiat 600» condotta da un 67enne di Modica, G.B., e una moto «Bmw» guidata da un 37enne modicano, D.I., in abito da cerimonia perché stava recandosi in chiesa per partecipare ad un matrimonio. Oltre a quest’ultimo, sbalzato dalla sella e rovinato malamente sull’asfalto, sono rimasti feriti anche il guidatore dell’utilitaria e gli altri tre occupanti: la moglie M.B. di 57 anni, le figlie E.B., di 33, e G.B., di 19, che guariranno in una settimana. Più grave il conducente del motociclo, ricoverato all’ospedale «Maggiore» con una prognosi di 30 giorni.

L’altro incidente, verificatosi come accennato sulla Modica mare, all’altezza di contrada San Filippo, ha visto scontrarsi una «Fiat Brava» che proveniva da Marina di Modica, guidata da G.P., 62 anni, e una «Ford Fiesta» condotta da J.E., 20 anni, di Ragusa, con a bordo il suocero, S.C., 80 anni, e il figlioletto di un anno. Questi ultimi tre hanno riportato ferite guaribili in sette giorni mentre il conducente della «Fiat» se la caverà in cinque giorni. Gli accertamenti di rito per entrambi gli incidenti sono stati effettuati dalla polizia locale.