Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 9 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 11:06 - Lettori online 1566
MODICA - 07/06/2013
Cronache - Manette per due coppie di giovani modicani

Spacciavano marijuana a Modica, 4 arresti della Polizia

L’operazione che ha condotto agli arresti s’inquadra nel contrasto allo spaccio di droga da parte degli agenti del commissariato di via Cornelia Foto Corrierediragusa.it

Sono state sottoposte all’obbligo di firma periodica dopo la convalida degli arresti le due coppie di fidanzati di Modica che detenevano marijuana. Si tratta del modicano Vincenzo Spadaro, 26 anni, e di Jessica Di Maria, di 24, entrambi già noti per reati specifici, nonché degli incensurati Ivano Todde, 31 anni, originario di Cagliari, e della ragusana Giusy Guardiano, di 19. I quattro arresti s’inquadrano nella lotta allo spaccio di stupefacenti condotta dagli agenti diretti dal vice questore aggiunto Maria Antonietta Malandrino e che ha portato a 54 il numero di persone finite in manette nel Modicano dall’inizio dell’anno, di cui 17 per reati di droga.

I quattro pusher avevano preso una casa in locazione in contrada Piano Ceci per spacciare marijuana. Sotto sequestro erano finiti 55 grammi di droga già confezionata in 28 dosi pronte per lo spaccio, un bilancino di precisione, un trita erba e contante probabile provento dell’attività illecita.