Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 11 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 10:38 - Lettori online 981
MODICA - 30/05/2013
Cronache - Il bottino complessivo ammonta a circa 3mila euro

Furto nel cantiere di una villa: portati via attrezzi da lavoro

La vittima del furto, un torinese che ha comprato casa nella provincia iblea per trascorrervi le vacanze estive, ha sporto denuncia ai carabinieri

La crisi spinge i ladri a rubare di tutto e a non andare troppo per il sottile. Accade così che anche attrezzature da cantiere possano costituire un bottino da non disdegnare, come sperimentato a proprie spese dal proprietario di un’abitazione di contrada Graffetta, dov’era stato allestito un cantiere per la ristrutturazione. I ladri hanno agito nella notte portandosi via un flex, un trapano, una macchina taglia mattoni e decine di piastrelle asportate dall’abitazione, che ha riportato danni ingenti.

Il bottino complessivo ammonta a circa 3mila euro. La vittima del furto, un torinese che ha comprato casa nella provincia iblea per trascorrervi le vacanze estive, ha sporto denuncia ai carabinieri che hanno avviato le indagini per risalire all’identità dei ladri. Questi ultimi hanno agito da professionisti, senza lasciare tracce evidenti utili agli investigatori.