Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Giovedì 22 Febbraio 2018 - Aggiornato alle 0:42
MODICA - 12/04/2008
Cronache - Modica - Operazione di controllo del territorio

Modica: 2 arresti dei Carabinieri

Oltre 20 i militari impegnati Foto Corrierediragusa.it

Due arresti ed una serie di controlli lungo la fascia costiera e nell’ambito del comprensorio. Venti uomini del comando della compagnia dei Carabinieri di Modica a bordo di dieci automezzi hanno proceduto ad una operazione di controllo del territorio che ha portato all’arresto di un cittadino polacco di 38 anni. Robert Wirzykowski è stato colto in flagranza di reato mentre caricava sulla propria macchina pezzi di ricambio di diversi autoveicoli parcheggiati all’interno di un deposito in contrada Pozzo Pilato a Scicli.

L’uomo aveva scavalcato la rete di recinzione ed aveva caricato sul proprio mezzo il materiale rubato; la merce veniva recuperata dai carabinieri ed il cittadino polacco condotto presso la casa circondariale di piano del Gesù. I carabinieri hanno tratto in arresto anche Fabio Di Filippo, 38 anni, già maresciallo della marina militare.

L’uomo, residente a Pozzallo, era destinatario di un ordine di carcerazione della procura di Modica per avere messo in essere truffe ai danni di alcune banche e per essere stato trovato in possesso di 3mila carte di identità in bianco risultate false. Nel corso dell’operazione i carabinieri hanno anche controllato la posizione di dieci persone sottoposti agli obblighi della sorveglianza; le pattuglie dei militari dell’arma hanno anche attivato alcuni posti di controllo sequestrando quattro macchine. Otto gli esercizi pubblici controllati in tutto il comprensorio.