Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 10 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 10:51 - Lettori online 978
MODICA - 20/04/2013
Cronache - Operazione "Agenzia matrimoniale"

Matrimoni combinati a Modica, un rinvio a giudizio

Comparirà dinanzi ai giudici il marocchino Mohamed Qantar, uno dei 36 indagati

Rinvio a giudizio per il marocchino Mohamed Qantar, uno dei 36 indagati dell’operazione «Agenzia matrimoniale», nell’ambito di cui i Carabinieri scoprirono un’associazione che organizzava matrimoni tra modicani e stranieri per far ottenere a questi ultimi la cittadinanza italiana. I matrimoni venivano combinati in particolare tra modicani e donne marocchine per far ottenere a queste ultime la cittadinanza italiana o il permesso di soggiorno.

Lo scopo era quello di trovare un coniuge italiano, nella maggior parte dei casi un individuo in stato di indigenza, a cittadini maghrebini in scadenza di permesso di soggiorno da far convolare a nozze, in maniera tale da fard ottenere il rinnovo automatico del titolo di soggiorno e bypassare le ordinarie procedure ministeriali. Per gli indagati l’udienza preliminare è stata fissata a luglio, ma la posizione del 32enne Quantar, a suo tempo arrestato e tutt’ora in carcere, era stata stralciata e per lui è già stato deciso il rinvio a giudizio.