Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Giovedì 8 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 15:45 - Lettori online 748
MODICA - 15/04/2013
Cronache - Dinanzi al giudice dovrà comparire l’84enne Giuseppe Tussellino

Prestò 90mila euro a tassi da usura: rinvio a giudizio

La tesi difensiva punta a dimostrare che l’imputato prestò il denaro a tassi un po’alti, ma non di certo usurai

E’ accusato di aver prestato somme per oltre 90mila euro a tre imprenditori pozzallesi praticando loro dei tassi da usura. Di questo reato dovrà rispondere dinanzi ai giudici il prossimo 12 giugno l’84enne pozzallese Giuseppe Tussellino, rinviato a giudizio dal gup Maria Rabini. L’imputato, difeso dall’avvocato di fiducia Tommaso Lauretta, è stato denunciato dagli imprenditori Paola Gugliotta, Michele Giardina e Marco Giacobbe.

La tesi difensiva punta a dimostrare che Tussellino prestò il denaro a tassi un po’alti, ma non di certo usurai, e che l’obiettivo dei tre imprenditori sarebbe invece consistito, dopo la denuncia del presunto strozzino, nell’accedere ai fondi antiusura messi a disposizione dallo Stato. I fatti oggetto del procedimento, negati strenuamente dall’imputato, si sarebbero verificati a Ispica tra il 2005 e il 2008. Dopo le denunce delle presunte vittime scattarono le indagini delle forze dell’ordine che raccolsero prove a carico del pozzallese 84enne, poi finito dinanzi al gup che ha ora deciso il rinvio a giudizio.