Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Lunedì 5 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 17:16 - Lettori online 1036
MODICA - 21/03/2013
Cronache - Per i reati di furto e ricettazione

Furti a Modica e Pozzallo, chiesti 6 rinvii a giudizio

I ladri non si facevano sfuggire occasione per alleggerire il prossimo

Furto e ricettazione. Per questi reati il procuratore Francesco Puleio ha chiesto al gup di rinviare a giudizio i ragusani Isabella Cannata e Claudio Verdelli, di 22 e 23 anni, il 40enne modicano Orazio Caruso e i tunisini Billel Jellabi, Mrouane Slouma, Arbia Sami, rispettivamente di 26, 22 e 27 anni. Il sestetto deve rispondere di una sequela di furtarelli commessi tra Modica e Pozzallo nei primi mesi dello scorso anno. Telefonini, accessori, contante, carte di credito e tessere bancomat, ma anche gioielli e orologi.

I ladri non si facevano sfuggire occasione per alleggerire il prossimo. Venivano svaligiate auto in sosta, appartamenti e villette, approfittando dell’assenza dei proprietari. In base alle numerose denunce e alle successive indagini, la Polizia risalì ai presunti responsabili, per i quali adesso la procura ha chiesto al magistrato il rinvio a giudizio.