Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 4 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 16:41 - Lettori online 456
MODICA - 13/01/2013
Cronache - L’uomo percepì indebitamente i contributi agricoli

Imprenditore modicano condannato da Corte conti

Giuseppe Ruta, 48 anni, dovrà pagare 15mila 495 euro

Un imprenditore agricolo modicano aveva indebitamente percepito dei fondi regionali destinati all’agricoltura senza possederne i requisiti. Per questo motivo la Corte dei conti, Sezione giurisdizionale per la Sicilia, ha condannato Giuseppe Ruta, 48 anni, al pagamento 15mila 495 euro, somma da maggiorare della rivalutazione monetaria da calcolarsi secondo l´indice dei prezzi dell’Istat. L’imputato è stato altresì condannato al pagamento di 137 euro in favore dello Stato, oltre alle spese processuali.

Ruta, titolare dell’omonima azienda agricola di Modica, aveva presentato un’indebita richiesta e percezione di contributi comunitari a carico del Feoga, Sezione orientamento, erogati sulla base del Piano operativo regionale Por 2000/2006 della Regione siciliana. A seguito di ciò, la Procura aveva delegato alla Guardia di Finanza di Modica il compito di svolgere approfondite indagini, rilevando l’illecito.