Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 9 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 11:06 - Lettori online 1273
MODICA - 20/09/2012
Cronache - L’episodio nella centrale via Vittorio Veneto, protagonista un giovane di 23 anni, D. S.

Irride ed oltraggia i vigili, denunciato

Il giovane era stato contravvenzionato, come altri automobilisti, per avere parcheggiato il veicolo su un marciapiede

Un automobilista, D. S. di 23 anni, è stato deferito all’Autorità Giudiziaria per oltraggio a pubblico ufficiale a seguito del comportamento assunto nei confronti degli operatori della polizia locale. Il giovane era stato contravvenzionato come altri automobilisti, per avere parcheggiato il veicolo su un marciapiede di Via Vittorio Veneto.

Il giovane, mentre gli ispettori provvedevano a rilevare l’infrazione, si era avvicinato, insieme ad una coetanea, canticchiando frasi offensive nei confronti degli operatori, suscitando l’ilarità di alcune persone. Salito in auto, proseguiva nel suo atteggiamento provocatorio anche quando gli è stato chiesto di esibire i documenti di riconoscimento, per la contestazione, che si rifiutava di dare. Poi continuava a offendere gli agenti, ponendosi a pochi centimetri di distanza da uno di loro, con toni minacciosi, quindi cercava di allontanarsi.

Quando la polizia locale gli ha verbalmente fatto rilevare quali conseguenze avrebbe avuto per la mancata esibizione dei documenti, si girava e li dichiarava a voce. A questo punto si allontanava nuovamente e definitivamente senza che gli ispettori potessero procedere alla contestazione delle infrazioni per sosta sul marciapiede.