Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Lunedì 5 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 0:33 - Lettori online 766
MODICA - 09/09/2012
Cronache - Le presunte ladre avevano preso di mira un negozio e, poco prima, una connazionale

Rapina in centro storico a Modica, arrestate 2 romene

Le 2 donne, dopo le formalità di rito, sono state quindi rinchiuse nella sezione femminile del carcere di Ragusa

Doppio arresto lampo da parte della polizia ieri in centro storico. A finire in manette due giovani immigrate, probabilmente romene, accusate di rapina in concorso. Pare che le due ragazze si fossero introdotte in uno dei tanti negozi di corso Umberto I, il salotto buono della città, per rubare la merce. Mentre una minacciava la commessa, l’altra infilava gli oggetti nella borsa. La commerciante si è messa a gridare, intimando alle romene di restituire la merce. Le due immigrate se la sono invece data a gambe, mentre la commessa, non perdendosi d’animo, ha telefonato al 113.

Il caso ha voluto che in quel momento una pattuglia transitasse proprio in centro storico. La descrizione delle ladre fornita dalla centrale, che aveva appena raccolto la testimonianza della commessa, ha consentito ai poliziotti di individuare e ammanettare le due immigrate a poche centinaia di metri di distanza dal negozio preso di mira, mentre stavano litigando con una terza connazionale, a quanto pare risultata estranea ai fatti e forse a sua volta derubata poco prima dalle presunte ladre. Le due romene, dopo le formalità di rito, sono state quindi rinchiuse nella sezione femminile del carcere di Ragusa, a disposizione dell’autorità giudiziaria che dovrà nelle prossime ore procedere alla convalida degli arresti.


tutto inutile
09/09/2012 | 20.15.17
Antg

Le carceri scoppiano, tempo qualche giorno e saranno fuori.