Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Lunedì 11 Dicembre 2017 - Aggiornato alle 14:47 - Lettori online 753
MODICA - 05/09/2012
Cronache - Manette per il modicano Giorgio Assenza, 24 anni

Nasconde hashish nella casse dello stereo, arrestato

Il giovane è già tornato libero dopo la convalida dell’arresto

E’ stato beccato dal cane antidroga della polizia Alan con sette grammi di hashish. Le manette, grazie al fiuto del segugio, sono scattate per il 24enne modicano Giorgio Assenza, già noto per reati di droga. Il giovane aveva nascosto le droga nelle casse dello stereo, nella propria abitazione. Quando è scattato il blitz dei poliziotti, Assenza era in compagnia di un altro assuntore di droga al quale, stando a quanto accertato dagli agenti, era stato somministrato, per via endovenosa dallo stesso Assenza, del metadone.

Il gip del tribunale di Modica ha convalidato l’arresto di Assenza, accusato di detenzione di sostanza stupefacente ai fini dello spaccio, rimettendolo però in libertà non ritenendo sussistessero i presupposti per il mantenimento della custodia cautelare in carcere. Il giovane ha quindi soggiornato in cella per meno di 48 ore, prima di tornare libero. L’impiego dei cani antidroga aveva consentito ai poliziotti di individuare, all’interno dell’abitazione di un tunisino, una modica quantità di hashish nascosta in un pacchetto di sigarette, detenuta per uso personale dall’immigrato.