Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Martedì 6 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 10:02 - Lettori online 1193
MODICA - 24/06/2012
Cronache - Prognosi di un mese per fratture e ferite sparse per il corpo

Il consigliere Migliore caduto dal tetto resta ricoverato

Le sue condizioni, per fortuna, non destano preoccupazione Foto Corrierediragusa.it

Poteva finire molto peggio al consigliere comunale a palazzo San Domenico Giovanni Migliore (foto), vittima sabato mattina di un incidente domestico nella sua villa di contrada Mauto. Migliore, che si trovava sul tetto dell’abitazione per delle manutenzioni e per la pulizia dei pannelli fotovoltaici, ha all’improvviso perso l’equilibrio, scivolando giù da un’altezza di circa cinque metri.

Migliore è quindi precipitato malamente al suolo, battendo con violenza la faccia e la parte superiore del corpo, che ha utilizzato nel vano tentativo di attutire il colpo. Migliore ha riportato la frattura del polso destro e del braccio, nonché una lussazione e ferite sparse per il corpo, la più estesa delle quali al volto. Sarebbe stato lo stesso Migliore a chiamare aiuto.

Immediati i soccorsi. Il consigliere comunale è stato condotto d’urgenza in ambulanza al «Maggiore», dove i medici lo hanno subito sottoposto, dopo gli accertamenti, ad un intervento chirurgico per la riduzione delle fratture. L’operazione, effettuata dall’equipe medica del reparto di ortopedia, è durata circa quattro ore.

Nel primo pomeriggio Migliore era già uscito dalla sala operatoria, dopo che l’intervento era perfettamente riuscito. Giovanni Migliore resta ricoverato nel reparto di ortopedia dell’ospedale modicano, ma le sue condizioni, per fortuna, non destano preoccupazione: la prognosi è di 30 giorni. Il primo amico e collega che ha fatto visita a Migliore è stato Paolo Nigro, che non aveva ancora avuto modo di poter parlare con Migliore, ancora sotto i ferri.