Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 9 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:37 - Lettori online 438
MODICA - 19/06/2012
Cronache - L’incidente nell’abitazione di via Macallè. Ferita anche la sorella del giovane

Intervento chirurgico per 22enne morso da cane

Immediata la corsa in ambulanza verso il «Maggiore», dove i medici del pronto soccorso hanno curato le ferite dei due giovani Foto Corrierediragusa.it

Sarà sottoposto nelle prossime ore ad intervento chirurgico alla mano il 22enne modicano morso dal cane di famiglia mentre sabato sera gli stava porgendo la ciotola con il cibo. Il cane di grossa taglia, in maniera inspiegabile, si era avventato contro il giovane e la sorella di 27 anni. Quest’ultima se l’è cavata con ferite lievi alle gambe e all’addome. Meno fortunato il fratello, verso cui il cane ha rivolto tutta la sua rabbia. E’ stato l’intervento di un terzo fratello, a quanto pare proprietario dell’animale, ad evitare il peggio.

Tutto si è verificato nella casa delle persone interessate, in via Macallè, nei pressi del ponte di San Giuliano. Immediata la corsa in ambulanza verso il «Maggiore», dove i medici del pronto soccorso hanno curato le ferite dei due giovani, dimettendo la ragazza e ricoverando il fratello, che, come accennato, sarà operato alla mano, dal momento che il cane ha provocato seri danni all’arto. Il giovane non è comunque in pericolo di vita. Resta da capire come mai un cane che si è sempre mostrato docile verso i suoi padroni abbia all’improvviso dato di matto aggredendo colui, che, per giunta, gli stava portando il cibo. Dell’episodio sono state informate le forze dell’ordine.