Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 4 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 16:41 - Lettori online 413
MODICA - 16/06/2012
Cronache - A fine mese comincia la rimozione dell’amianto dalle discariche in collaborazione con la Provincia

Discariche abusive, denunciati 4 insospettabili

Hanno scaricato materiale di vario tipo in via Rocciola Scrofani

Quattro persone sono state identificate per avere scaricato abusivamente materiale inerte e ferroso in alcune discariche della città. I quattro sono ritenuti responsabili in particolare di avere depositato materiale vario in via Rocciola Scrofani dove da qualche settimana si sono accumulati rifiuti di qualsiasi genere.

I vigili del nucleo operativo del Comando di Polizia municipale hanno reperito sufficienti informazioni per risalire ai responsabili dello scempio ambientale consumato nella zona ed hanno multato i responsabili di 600 euro. «I controlli proseguiranno ancora – spiega il comandante Puglisi – perché intendiamo debellare questo cattivo fenomeno di abbandonare materiale e costituire, così, delle discariche che inquinano e danneggiato il territorio e, nello stesso tempo, creano pericolo non solo all’incolumità pubblica ma anche alla circolazione stradale poiché questo tipo di discariche, come nel caso in specie, occupano parte della carreggiata».

Il fenomeno delle discariche abusive si ripete tuttavia nelle zone periferiche e rurali come in contrada Torre Rodosta, Violicci e Dente Crocicchia ma anche lungo la provinciale per Marina di Modica e nei pressi di Frigintini. Da domani le operazioni di bonifica delle discariche riprenderanno così come i controlli da parte della Polizia locale che ha dato buoni frutti con l’individuazione di alcuni responsabili. Da fine mese invece grazie ad un accordo sottoscritto con la provincia sarà smaltito l’amianto presente nelle discariche.


17/06/2012 | 17.12.43
giuseppe

Prima della bonifica delle discariche abusive consiglierei di posizionare delle telecamere in grado di riprendere e dopo sanzionare pesantemente coloro che continueranno a gettare le immondizie appena tutto sara ben pulito.