Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 9 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 15:44 - Lettori online 1213
MODICA - 04/06/2012
Cronache - Gravi le condizioni di una tunisina 48enne ricoverata al «Maggiore»

Due incidenti a Modica e Ragusa: una donna in coma

Alle porte del capoluogo ha capottato una Mini Cooper con 4 giovani a bordo

E’ di una donna tunisina 48enne in coma al «Maggiore» di Modica e di due feriti lievi il bilancio di uno scontro auto – scooter verificatosi ieri pomeriggio lungo la ex statale 115, nei pressi di contrada Caitina. La donna, G.N. le iniziali, residente a Ragusa, è al momento attaccata alle macchine del reparto di rianimazione dell’ospedale modicano. La tunisina, residente a Ragusa, stava viaggiando in sella al maxi scooter con il marito quando, all’improvviso, si è scontrata con una Citroen C3 condotta da una modicana di 74 anni, che, a quanto pare, avrebbe invaso la corsia opposta a causa di un presunto malore.

Ad avere la peggio la tunisina, che ha battuto con violenza la testa al suolo. Immediati i soccorsi ed il trasporto in ambulanza al vicino ospedale. Le condizioni della donna sono gravi. Se l’è invece cavata con ferite lievi il marito, mentre la 74enne è stata ricoverata in stato di shock. I rilievi sono stati effettuati dalla Polizia locale, che ha sequestrato i due mezzi coinvolti nello scontro.

Ieri sera, invece, un incidente autonomo si è verificato sulla vecchia strada Modica-Ragusa. Nell’imboccare il curvone alle porte di Ragusa, una Mini Cooper sulla quale viaggiavano quattro giovani, ha sbandato, capottando, forse a causa della velocità eccessiva. Scattati i soccorsi, gli occupanti il veicolo sono stati condotti in ambulanza all’ospedale «Maggiore» di Modica. Le loro condizioni non destano preoccupazione. Sono intervenuti la Polizia stradale e i Vigili del fuoco di Ragusa.