Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 10 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 16:21 - Lettori online 1164
MODICA - 09/02/2012
Cronache - Manette per un 23enne già noto per reati di droga

Arrestato spacciatore in trasferta da Noto a Modica

Il pusher, arrestato dalle Fiamme gialle, spacciava nei pub di Modica, vendendo droga ai clienti Foto Corrierediragusa.it

Giovanissimo pusher in trasferta da Noto per smerciare droga nei pub di Modica. E’ durata poco l’attività di spacciatore di un netino di 23 anni, A.C. le iniziali, arrestato dalla guardia di finanza per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini dello spaccio. Il giovane è stato trovato in possesso di 15 grammi di droga di vario tipo, dalla cocaina all’hashish, passando per la marijuana, già suddivisi in dosi pronte per la vendita. Una sorta di minimarket ambulante della droga, il giovane netino, che sceglieva i pub più «in» di Modica per smerciare la droga tra i giovanissimi avventori, tra cui, forse, anche minorenni.

Indagini in questo senso sono state avviate dalle Fiamme gialle che già da tempo tenevano sotto controllo le mosse del giovane , per via del suo atteggiamento fin troppo guardingo. E difatti, dopo l’arresto in flagranza, dal terminale è saltato fuori che il netino era già noto nel Siracusano per reati vari, tra cui lo spaccio di droga. Un habitué dei locali notturni, il 23enne, che, difatti, quando è stato arrestato, era imbottito di dosi pronte per essere vendute ai clienti del pub in cui si stava apprestando ad entrare.

Nell’abitazione di Noto del giovane, sottoposta a perquisizione, era nascosta altra quantità di stupefacente, un flacone di metadone e l’attrezzatura necessaria al confezionamento della droga. Il giovane è stato rinchiuso nel carcere di Modica Alta a disposizione dell’autorità giudiziaria.