Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Giovedì 8 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 22:43 - Lettori online 689
MODICA - 26/01/2012
Cronache - L’escamotage fantasioso di un 48enne

Truffatore si finge "agente segreto": a giudizio

Il truffatore deteneva illecitamente, e la portava all’interno del portafogli, una placca metallica a forma di scudo di colore blu con la scritta «Polizia Giudiziaria»

Fa l’agente segreto ma si fa scoprire. Ora per lui suono guai con la giustizia. Si sarebbe, infatti, presentato come agente dei servizi segreti per ottenere «benefici», sconti dai commercianti dove si recava per fare acquisti, a Pozzallo.

La Procura della Repubblica di Modica ha, ora, emesso nei suoi confronti il decreto che dispone il giudizio. Si tratta di S.M, 48 anni, originario di Augusta ma domiciliato a Scicli, accusato di sostituzione di persona, possesso di documenti falsi e di segni distintivi contraffatti. Secondo le indagini, dirette dal Sostituto Procuratore, Gaetano Scollo, e coordinate dal Procuratore Francesco Puleio, l’uomo si sarebbe falsamente accreditato come appartenente ai servizi segreti quando si presentava presso i negozi.

Il truffatore deteneva illecitamente, e la portava all’interno del portafogli, una placca metallica a forma di scudo di colore blu con la scritta «Polizia Giudiziaria» all’estremità, raffigurante al centro una spada. Nella parte superiore c’era la dicitura «Lex».

L’indagato, anche esibendo la placca metallica, avrebbe indotto in errore diversi soggetti, presentandosi falsamente con il nome «Andrea» e qualificandosi, contrariamente al vero, come appartenente alla Guardia di Finanza, o ai Servizi Segreti, all’Aeronautica e alla Marina Militare e/o alla Capitaneria di Porto, onde ottenere credibilità ed affidabilità e acquisire rapporti confidenziali di fiducia e di amicizia utili per potere richiedere favori ed agevolazioni di vario genere alle persone di volta in volta contattate.