Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Mercoledì 7 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 9:49 - Lettori online 726
MODICA - 24/01/2012
Cronache - I disordini nell’ambito dei presidi stradali

Forconi sopra le righe a Modica, scattano 65 denunce

Interventi dei Carabinieri. Denunciato anche il conducente di un autobus di linea

C’è anche un autista dell’Ast tra i 65 denunciati dai Carabinieri della Compagnia di Modica. I controlli messi in atto nel corso della scorsa settimana in occasione della protesta del movimento «Forza d’urto» ha portato alla denuncia di alcuni manifestanti per avere tenuto delle assemblea in luoghi pubblici senza darne avviso.

I denunciati fanno parte del gruppo che ha stazionato lungo la Statale 115 al Polo commerciale dove in diverse occasioni i manifestanti hanno organizzato cortei e riunioni al di fuori degli spazi e dei tempi autorizzati dall’autorità di pubblica sicurezza. Nelle maglie dei controlli anche il conducente di u autobus di linea che non ci ha pensato due volte ad abbandonare il mezzo con i passeggeri a bordo per prendere parte.

La segnalazione di uno dei passeggeri ha portato i Carabinieri sul posto dove è stato intimato all’autista di riprendere il servizio. L’uomo tuttavia non ha potuto evitare la denuncia per interruzione di pubblico servizio.

Sul fronte della protesta si registra una diversificazione tra le varie sigle. Quanti si sono dissociati d Forza d’urto, Forconi ed Aias si sono costituiti in un comitato che intende seguire da vicino l’evoluzione della vicenda con particolare riferimento al mondo dell’artigianato, del commercio e dell’agricoltura. Il comitato Pro Aca (Artigiani,Commercianti ed Agricoltori) si dichiara apolitico e vuole aggregare quanti in tutta la provincia vogliono condividere le rivendicazioni del settore.