Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Giovedì 8 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 22:43 - Lettori online 833
MODICA - 08/12/2011
Cronache - Incidente in contrada Pirato Cava Maria

Pedone messo sotto da scooter, 2 minorenni in ospedale

Il ferito più grave è un tredicenne che ha avuto una prognosi di 25 giorni per fratture multiple

Un minore di 13 anni è stato investito mercoledì scorso da uno scooter a Modica, in contrada Pirato Cava Maria. Il ragazzino stava attraversando la strada per tornare a casa dopo essere sceso dallo scuolabus, quando è stato centrato in pieno dal ciclomotore, guidato da un altro minorenne di 14 anni, rimasto anche lui ferito, che non ha potuto evitare l´incidente poiché, secondo quanto ha raccontato, il coetaneo aveva preso ad attraversare dalla parte posteriore dello scuolabus che già si era messo in movimento, nascondendo al centauro la vista del pedone.

Entrambi i minori sono stati soccorsi e condotti in ambulanza al pronto soccorso dell´ospedale Maggiore. Il ferito più grave è stato il tredicenne che ha avuto una prognosi di 25 giorni per fratture multiple ed è stato ricoverato in ortopedia. L´altro giovane coinvolto ha avuto una prognosi di quattro giorni per contusioni varie. I rilievi sono stati effettuati dalla polizia municipale, che sta cercando di ricostruire la dinamica del sinistro, attraverso le dichiarazioni delle persone coinvolte, tra cui anche dell´autista e dell´accompagnatore dello scuolabus.