Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 3 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 11:08 - Lettori online 1076
MODICA - 06/12/2011
Cronache - Si tratta di L.G., 67 anni, sciclitano

Era all´ufficio postale, fermato ed arrestato

Deve scontare una pena residua di tre mesi e 26 giorni

Era all’ufficio postale di Scicli per effettuare dei pagamenti. All’uscita ha trovato i Carabinieri che lo hanno accompagnato prima in caserma e poi presso la casa circondariale di Piano del Gesù.

L.G., 67 anni, originario di Scicli, deve infatti scontare una pena residua di tre mesi e 26 giorni di carcere sulla base di una sentenza messa dall’Ufficio esecuzioni penali della Procura della Repubblica di Ragusa.

L’uomo infatti era stato condannato ad otto mesi di reclusione per un furto aggravato commesso nel 2007 a Marina di Ragusa. Dopo avere scontato tre mesi di carcere il Tribunale della Sorveglianza di Catania gli aveva concesso l’espiazione della pena residua ai domiciliari.

Nel settembre dello scorso anno tuttavia L.G. aveva abbandonato la sua residenza facendo perdere le tracce. Questo il motivo per il quale il tribunale gli ha revocato il beneficio dei domiciliari disponendo la carcerazione per l’espiazione della pena.